15/04/2018 – LA SAPONERIA PESCARA – PRO SAN BONIFACIO 0 – 2.

 

Dopo il lungo stop che ha tenuto la Pro San Bonifacio lontana dal campo di gioco, le rossoblù riprendono il campionato nei migliori dei modi espugnando La Saponeria Pescara per 0-2.
La Prosambo parte subito in quarta rendendosi pericolosa già al 7′ con il lancio di capitan Casarotto per Yeboaa che, dopo un uno due con Perobello R., spara alto. Al 17′ ci riprova Yeboaa che raccoglie l’assist di Piovani ma si fa ipnotizzare dal numero uno locale. Pochi minuti dopo Baldo inventa una parabola dalla distanza ma la traversa le nega la gioia del gol. La formazione di mister Dalla Pozza non demorde e al 32′ si avvicina alla rete con la punizione di Kastrati che esce alta di un nulla. Il gol però è ormai nell’aria e dopo cinque minuti ci pensa Piovani a sbloccare il risultato con un gran tiro dalla distanza che si infila sotto alla traversa. Prima della doppio fischio le ospiti tentano il raddoppio: cross di Sossella per Meneghetti, ma il difensore locale anticipa e mette in angolo.
Nella ripresa è ancora la Pro Sambo ad essere sull’offensiva. Al 26′ le veronesi sfiorano il raddoppio quando Yeboaa serve in area Perobello R. che calcia a botta sicura sul secondo palo, ma Dilettuso si supera e devia in calcio d’angolo. Tre minuti dopo arriva il secondo gol rossoblù: Perobello R. dopo aver ricevuto da Yeboaa salta il difensore e di sinistro insacca sul primo palo. Al 37′ brivido per le ospiti che rischiano l’autogol con l’incornata della neoentrata Perobello E., ma Toniolo salva deviando in angolo. Nello stesso corner il numero uno rossoblù si fa trovare ancora pronta togliendo dall’incrocio dei pali la rovesciata di Giuliani con un gran colpo di reni. Al 43′ le locali perdono Cialfi che viene espulsa per doppia ammonizione. Nell’ultima azione di gioco la Pro Sambo si avvicina al tris con il tiro di Kastrati che si stampa sul palo. Termina 0-2.

Irene Meneghetti

 

La Saponeria Pescara: Dilettuso, Cicala, Confessore, Mari (43′ s.t. Vizzarri), Giuliani, Nozzi, Lazzari (33′ s.t. Amicucci), Copia, Santirocco, Cialfi, Eugeni (19′ s.t. Paolini). All.: Di Giovanni.

Pro San Bonifacio: Toniolo, Galvan, Kastrati, Baldo, Sossella (19′ s.t. Perobello E.), Casarotto, Yeboaa (43′ s.t. Bampa), Piovani, Meneghetti, Rigon (34′ s.t. Ferrari), Perobello R. (40′ s.t. Bendinelli). All.: Dalla Pozza.

 

Reti: 36′ Piovani, 74′ Perobello R.

Arbitro: De Vincentis di Taranto.

Espusioni: 43′ Cialfi.