29/04/2018 – PORDENONE CALCIO – PRO SAN BONIFACIO 0 – 0.

 

Termina con un risultato ad occhiali la sfida giocata tra il Pordenone e la Pro San Bonifacio. Le veronesi conquistano un punto importante continuando a dominare la classifica. La gara risulta ostica fin dai minuti iniziali, in cui entrambe le formazioni sono molto offensive e combattive. Sono le rossoblù a rendersi subito pericolose con l’esterno sinistro di Perobello R. deviato in angolo da Ferin S. Due minuti dopo la traversa nega il gol a Cavallini, servita direttamente da Toniolo. Al 17′ sono ancora le ospiti a sfiorare il vantaggio con Kastrati che, dopo un 1-2 con Cavallini, tira in porta trovando di nuovo Ferin S. pronta alla respinta. Ci prova anche Casarotto, salita per il calcio d’angolo, che riceve sul secondo palo, salta l’avversario con uno stretto sombrero e calcia a botta sicura, ma Ferin S. respinge. Sulla ribattuta provano a metterla dentro prima Cavallini e poi Sossella ma entrambe falliscono. Al 35′ Galvan serve su punizione Cavallini che si libera bene dell’avversario ma calcia debolmente. Prima che le squadre entrino negli spogliatoi si registra un’altra occasione per le rossoblù con Cavallini, ma l’estremo difensore locale si supera parando con il piede.
Nella ripresa si fa sentire subito il Pordenone con il tiro dalla distanza di Dri che termina alto. Al 6′ ci riprovano le locali con un contropiede a servire Padovan sulla sinistra, ma Piovani è brava a chiudere in angolo. Le friuliane insistono con la neoentrata Pugnetti che spara alto. Nei minuti finali la Pro Sambo reagisce e prova il tutto per tutto. Al 41′ occasionissima con Yeboaa che al volo si vede negare il gol per deviazione di un difensore. Al 44′ ancora Casarotto che manda alta la palla servita da calcio d’angolo. Finisce 0-0.
Irene Meneghetti

 

Pordenone Calcio: Ferin S., Perissinotto (42′ p.t. Piazza), Perin, Paoletti (9′ s.t. Pugnetti) Zanetti, Cimarosti, Desinano, Schiavo, Ferin C. (44′ s.t. Gava), Dri, Zuliani (37′ s.t. Padovan) All.: Di Filippo.

Pro San Bonifacio: Toniolo, Galvan, Meneghetti (13′ s.t. Rigon), Baldo, Sossella ( 33′ s.t. Perobello E.), Casarotto, Yeboaa, Piovani, Cavallini, Perobello R. (36′ s.t. Pizzolato)., Kastrati. All.: Dalla Pozza.

 

Arbitro; E. Ceriello di Chiari.

Ammonizioni: 17′ s.t. Sossella

Espulsioni: 17 s.t. Agresti (dirigente)